Bolzano becomes the artistic space of production of the sound recordings and therefore of coworking between the original team and the actors called to transform in a sort of radio drama the conversations occurred during the first phase and previously transposed in the form of a script which is itself the result of a manipulation and not by chance staged in the last participatory opening.

The word is the center of this project, in its oral and written form. Just as the visitor of the participatory opening in Espronceda became the actor of his own story, so the artists who collaborated in the project during the first phase are now transformed into characters. 

 

Bolzano diventa lo spazio artistico di produzione delle registrazioni sonore e dunque di coworking tra il team originario e gli attori chiamati a trasformare in una sorta di radiodramma le conversazioni avvenute durante la prima fase e trasposte precedentemente in forma di copione il quale è esso stesso frutto di una manipolazione e non a caso in scena nell'ultimo opening partecipativo.

La parola è il centro di questo progetto, nella sua forma orale e scritta. Cosi come il visitatore dell'opening partecipativo ad Espronceda diventava attore del proprio racconto, così gli artisti che hanno collaborato al progetto durante la prima fase  si trasformano ora in personaggi. 

___________________________________________________________________________________________________________________

31’, 34’’_page-0001.jpg

31',34'' is the text selected from the various dramaturgical researches that emerged during the work in Rome in 2019. 

Consistent with the problem of dramaturgy and the gap between reality and fiction, it involves 7 characters, each representing a precise role within a film set. 

The text was recorded by 7 performers. miked separately.  The recording of the audiodrama took place simultaneously.

This text has been inserted into 7 different headphones as many as there are characters that are part of the script. 

Each headset has its own character in the foreground and in the background the words of the other performers and noises, specially recreated. 

Having been made simultaneously with each other, each recording lasts 31',34''. 

31',34'' è il testo selezionato tra le varie ricerche drammaturgiche emerse durante il lavoro a Roma nel 2019. 

Coerentemente al problema della drammaturgia e dello scarto tra realtà e finzione, prevede 7 personaggi, ognuno dei quali rappresenta un preciso ruolo all'interno di un set cinematografico. 

Il testo è stato registrato da 7 interpreti. microfonati separatamente.  La registrazione dell'audiodrama è avvenuta contemporaneamente.

Questo testo è stato inserito in 7 cuffie diverse tanti quanto sono i personaggi che fanno parte del copione. 

Ogni cuffia ha in primo piano il proprio personaggio e in sottofondo le parole degli altri interpreti e rumori, appositamente ricreati. 

Essendo stata realizzata contemporaneamente l'una con l'altra, ogni registrazione dura 31',34''. 

ASCOLTA LE TRACCE / LISTEN TO THE TRACKS